Con FIAB al CosmoBike Show di Verona

Con FIAB al CosmoBike Show di Verona

 COMUNICATO STAMPA

Con FIAB al CosmoBike Show di Verona

La Federazione Italiana Amici della Bicicletta partecipa alla prima edizione dell’International Bike Exhibition a Veronafiere dall’11 al 14 settembre e propone momenti ludici (anche per i bambini) e formativi.

Nell’ambito di CosmoBike Mobility, evento B2B dedicato alla ciclabilità urbana, una tavola rotonda sul tema “Il ruolo delle Regioni nella Mobilità Ciclistica”.

Milano, settembre 2015 – Ci sarà anche FIABFederazione Italiana Amici della Bicicletta alla prima edizione di CosmoBike Show, l’International Bike Exhibition in programma alla Fiera di Verona dall’11 al 14 settembre, appuntamento destinato a consolidarsi per tutto il comparto delle ‘due ruote a pedali’, con un’attenzione particolare alla cultura della bicicletta, alle nuove forme di mobilità sostenibile, al ciclismo urbano e al cicloturismo. Oltre 400 sono gli espositori e ricco è il calendario di appuntamenti, attività e animazioni dedicate a un pubblico amante della bicicletta in tutte le sue espressioni.

Altrettanto articolato il programma di convegni e seminari formativi nell’ambito di CosmoBike Mobility, l’evento B2B all’interno di CosmoBike Show interamente dedicato al tema della ciclabilità urbana: quattro giorni diincontri e confronto sui temi di progettazione e realizzazione di città a misura di bicicletta. 

In particolare, FIAB, insieme all’Università di Verona, cura la tavola rotonda di venerdì 11 settembre, ore 11.30, sul tema “Il ruolo delle Regioni nella Mobilità Ciclistica”. In questi anni in cui la mobilità ciclistica, più matura e sviluppata in altri paesi europei, sta entrando nell’agenda della politica e delle amministrazioni italiane (oltre che nelle abitudini e negli stili di vita di molte persone), FIAB inquadrerà la tematica enfatizzando l’importanza di creare un Ufficio Nazionale e Uffici Regionali per la Mobilità Ciclistica, in grado di gestire più aree di attenzione: finanziamenti, valorizzazione dei territori più vocati, club di prodotto dedicati, segnaletica cicloturistica, pubblicazioni, cartografie e intermodalità con il treno.

Interventi di rappresentanti ed esperti FIAB ai convegni nell’agenda di CosmoBike Mobility sono previsti anche per il seminario di apertura su “La visione della Mobilità Nuova, obiettivo 2030” (venerdì 11/9 ore 10.00), per la tavola rotonda sul tema “La progettazione dei percorsi ciclabili” (venerdì 11/9 ore 15.00), a quella su “Il contrasto al furto di bici” (sabato 12/9 ore 10.00) e alla lecture a cura di Germana Prencipe, sul tema “La mobilità ciclistica per la salute: criticità e benefici dal bambino all’adulto” (domenica 13/9 ore 11.30).

Lunedì 14 settembre, invece, FIAB contribuirà all’offerta formativa studiata da CosmoBike Mobility per architetti e ingegneri che si occupano di progettare percorsi ciclabili urbani ed extraurbani: un’intera giornata di studio su “Progettare la Mobilità Nuova: ciclabilità e moderazione del traffico”, con case study e best practice a confronto. (Sono previsti crediti per i professionisti partecipanti.

Da sempre impegnata a promuovere la diffusione della bicicletta quale mezzo di trasporto ecologico, in un quadro di riqualificazione dell’ambiente, FIAB attende tutti i visitatori di CosmoBike Show al Pad. 5 – stand E2-2, dove sono disponibili informazioni e materiali relativi a: cicloturismo, rete ciclabile nazionale Bicitalia (bicitalia.org), Albergabici (albergabici.it) nonché a tutti gli appuntamenti su “due ruote” organizzati a livello nazionale o locale (gite, viaggi, corsi, incontri) e racchiusi nel calendario www.andiamoinbici.it. Spazio anche alle iniziative di FIAB per i più piccoli, da Bimbimbici alle attività nelle scuole, e alle iniziative per la mobilità urbana sostenibile, in primis  Bike to work – “al lavoro in bicicletta”, in vista della prossima Giornata Nazionale del Bike To Workdel 18 settembre nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità 2015 (16-22 settembre). Presente inoltre il CIAB, il Club Imprese Amiche della Bicicletta voluto da FIAB, un’opportunità importante per le imprese che hanno comportamenti virtuosi a favore delle “due ruote”:tutti i dipendenti delle aziende che aderiscono al CIAB sono, infatti, assicurati durante ogni loro spostamento in bicicletta in Italia e in Europa.

Non mancheranno intrattenimenti organizzati da FIAB per il pubblico di CosmoBike Show: sabato 12 settembre al pomeriggio e domenica 13 tutto il giorno, i più piccoli possono sperimentare la bici a bilanciamento senza pedali (a spinta) e avvicinarsi al mondo della bicicletta e delle regole della strada in modo divertente e giocoso presso l’AREA DIMOSTRATIVA (area esterna A). Nello stesso spazio, le persone con disabilità possono fare un’esperienza ‘due ruote’, in sella alle “special needs bikes”, venerdì 11 al pomeriggio e sabato 12 al mattino.

Alle 18.00 di sabato 12 settembre, infine, FIAB porterà simbolicamente CosmoBike Show nel cuore della città scaligera con l’iniziativa APERIBICI: una pedalata tra le vie di Verona aperta a tutti e accessibile anche ad anziani e persone con disabilità motorie, grazie al coinvolgimento dei risciò solidali e dei tandem del progetto Verona in tandem. Un modo per testimoniare concretamente quanto sia divertente, facile e accessibile a tutti andare in bicicletta. Il giro si conclude con un aperitivo offerto da Veronafiere presso San Matteo Church (via S. Matteo 4).

Ufficio Stampa FIAB:Dragonetti&Montefusco Comunicazione T 02 48022325 – ufficio-stampa@fiab-onlus.it

Annachiara Montefusco – M 339 7218836 – montefusco@dragonettimontefusco.com

Monica Macchioni – M 3441447050 – macchioni@dragonettimontefusco.com

Articoli correlati