Biciclette a pedalata assistita. La posizione della FIAB

Biciclette a pedalata assistita. La posizione della FIAB

La Conferenza dei Presidenti delle associazioni FIAB tenuta a  Genova il 26 novembre 2016 ha approvato un documento sulla bicicletta  a pedalata assistita (in Europa spesso chiamata con il nome di “pedelec”).  In generale FIAB ritiene che i “buoni motivi” per apprezzare e promuovere la bicicletta assistita siano di gran lunga prevalenti rispetto ai problemi che possono emergere, anche considerando che questi potranno essere superati dando tempo e modo a questo settore di svilupparsi.

Il documento approvato lo potete leggere in PDF: BICICLETTE A PEDALATA ASSISTITA – Documento approvato dalla Conferenza dei Presidenti delle associazioni FIAB – Genova 26 novembre 2016

Prima della discussione e dell’approvazione del documento ci sono state 3 relazioni di cui potete guardare le slides:

Un esempio concreto.

FIAB è l'artecfice della modifica alla legge 28.12.2015 n.221 sull'Infortunio in Itinere, che garantisce la copertura assicurativa in caso di incidenti in bici nel tragitto casa-lavoro. Per vincere altre battaglie occorre essere sempre di più, e la tua partecipazione è importante: diventa socio/a FIAB.

Articoli correlati