Fiab Brescia adotta una ciclabile

Non vengono fatte nuove piste ciclabili?

La manutenzione delle piste esistenti è carente?

La FIAB di Brescia ha deciso di dare un segnale all’Amministrazione e ai cittadini, per ricordare che il tema della ciclabilità è ancora aperto e merita più attenzione.

 

Invece di chiedere e protestare, ora passiamo al FARE.

 

E’ stato richiesto all’Assessorato alla Mobilità di poter prendere in carico la manutenzione di un percorso ciclabile di Brescia. Si tratta di un percorso lungo 6,5 km, che parte dalla Stazione ferroviaria e, attraversando la città, arriva al confine nord del Comune.

 

Gli interventi che sono a carico di FIAB Brescia sono:

  • Tinteggiatura linee gialle e bianche
  • Tinteggiatura del logo bicicletta
  • Sfalcio siepi
  • Progetto per interventi di modifica/miglioramento
  • Proposte dettagliate di segnaletica aggiuntiva

 

I soci FIAB eseguiranno con lavoro di volontari le attività di sfalcio e quella di progettazione. Le attività di tinteggiatura vanno fatte da imprese specializzate ed autorizzate. Per poterle pagare abbiamo aperto una sottoscrizione tra i cittadini e devolveremo anche gli introiti di alcune iniziative (ad esempio nella Caccia al tesoro del 8 Giugno abbiamo raccolto 700 €).

 

L’iniziativa ha un suo logo: la cicogna ha portato nel fagotto una bici-ciclabile e la mano accogliente della FIAB la adotta.

 

Sabato 14 Giugno 2014 c’è stata la “posa della prima pietra”: una conferenza stampa nel punto in cui inizia la ciclabile e poi la verniciatura del primo logo di bicicletta. Qui c’è stata una sorpresa: gli amici di Brescia hanno realizzato una maschera in alluminio col nuovo logo FIAB, per cui la ciclabile è stata marcata proprio col nostro logo e il nostro nome! E’ stato un momento emozionante per i soci presenti.  Finita la piccola cerimonia i volontari, muniti di forbicioni, rastrelli, guanti e giubbino FIAB sono partiti per l’opera di sfalcio siepi. Ai ciclisti che passavano in quel momento sul percorso veniva detto “stiamo lavorando per voi”. Ebbene sì, FIAB con tutte le sue iniziative, ad anche con questa innovativa e provocatoria “adozione”, sta lavorando per voi, cittadini che meritano di più.