Wild Veneto: un’avventura fra natura, storia e cultura

Un viaggio “gravel” alla scoperta di alcuni angoli del Veneto nord-orientale percorrendo ciclabili iconiche, come la Treviso Ostiglia e la Greenway del Sile, alla scoperta di luoghi incantati come le sorgenti del Sile, i Colli Asolani, le misteriose grotte sul Piave, i laghi fossili, la maestosa Foresta del Cansiglio, l’ampio orizzonte offerto dalla Laguna di Venezia. A cavallo tra le province di Treviso, Belluno e Venezia, attraverseremo bellissimi borghi e cittadine medievali, a partire dalla incantevole Treviso, punto di partenza e di arrivo di questo incredibile anello, per attraversare la cinta muraria di Castelfranco, i mille orizzonti di Asolo, i vigneti eroici di Valdobbiadene, l’Abbazia di Follina, i Castelli della Vallata di Cison, la Strada dei Cento Giorni ed i resti romani dell’antica Opitergium. Borghi, cultura, enogastronomia e tanta natura.
Sarà un viaggio itinerante, “unsupported”, con pernottamento in un luogo diverso ogni sera. Lento, ma non troppo, perché̀ davvero tante sono le cose da gustare con gli occhi e con tutti i sensi.
Guida e accompagna il gruppo Susanna Maggioni 

Maggiori informazioni sul biciviaggio cliccando al seguente link

Guida e accompagna il gruppo Susanna Maggioni, Consigliera nazionale FIAB

    Data

    Apr 24 - 28 2024

    Ora

    8:00 am - 6:00 pm
    Categoria