25 aprile in sella: tutte le iniziative Fiab per il 72esimo della Liberazione

25 aprile in sella: tutte le iniziative Fiab per il 72esimo della Liberazione

Tanti appuntamenti in punta di pedale per il ponte di martedì 25 aprile, a 72 anni dalla Liberazione. Come ogni anno le associazioni Fiab organizzano uscite in bicicletta nella cornice della manifestazione “Resistere, Pedalare, Resistere”, alla scoperta dei territori custodi della memoria degli uomini e delle donne che hanno contribuito, talvolta sfruttando anche l’agilità e il silenzio delle due ruote, alle lotte durante la Resistenza.

Per il prossimo martedì 25 aprile Fiab sarà presente in tantissimi comuni d’Italia. Una manifestazione che prenderà piede in diverse forme, tutte già consultabili sul sito di riferimento sia per le attività delle associazioni che della Federazione. In ordine sparso, Fiab Ciclobby Milano prenderà il treno per far rotta verso le terre emiliane, tra Fiorenzuola e Castell’Arquato fino al Museo della Resistenza piacentina a Sperongia di Morfasso; in Veneto si è mossa anche Fiab Verona con una pedalata, tra centro storico e periferia, al seguito di una guida dell’istituto veronese della Resistenza.

A 72 anni dalla Liberazione le tante attività di Fiab e delle sue associazioni sul territorio nazionale prevedono pedalate alla scoperta dei luoghi che hanno segnato le biografie e la storia della Resistenza. A Barletta, ad esempio, Fiab Bari organizza una gita di 60 km complessivi, tutti in piano. L’iniziativa gode anche del sostegno e della collaborazione dell’ANPI, l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia.

Socio/a FIAB? Assicurato.

I soci FIAB hanno la copertura RC Bici, la responsabilità civile per ogni danno che si causa circolando in bicicletta in qualsiasi paese europeo. É uno dei tanti buoni motivi per diventare socio/a FIAB.

Articoli correlati