Cambio ai vertici di ECF: «Vogliamo diventare leader nel mondo della mobilità sostenibile»

Cambio ai vertici di ECF: «Vogliamo diventare leader nel mondo della mobilità sostenibile»

L’European Cyclists’ Federation ha annunciato il cambio ai vertici dell’organizzazione che raggruppa le più importanti federazione bike friendly europee, tra cui anche FIAB. Da febbraio Jill Warren e Morten Kabell saranno i due nuovi CEO (amministratori delegati) di ECF, succedendo a Cristian Stoica. «Non c’è mai stato un momento migliore per promuovere ma mobilità ciclistica – ha dichiarato Warren – e non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con il board, i membri e lo staff di ECF per raggiungere ambiziosi obiettivi ambiziosi». Il Presidente FIAB, Alessandro Tursi, è anche vicepresidente ECF.

«Farò del mio meglio per promuovere il mezzo di trasporto più green», ha aggiunto Kabell, già CEO di Copenaghenize Design Co, una società di consulenza specializzata nelle infrastrutture ciclabili. Warren è invece un’esperta del settore legale e ha ricoperto il ruolo di Chief Marketing Officer di Bird & Bird LLP. «L’emergenza ambientale che stiamo affrontando ha bisogno di una risposta forte da parte del settore della mobilità, e il 2020 definirà gli anni per il secolo a venire – ha detto Christophe Najdovski, presidente di ECF – abbiamo ristrutturato l’European Cyclists’ Federation per diventare una delle organizzazioni leader nel settore della mobilità sostenibile in Europa e non solo».

Socio/a FIAB? Assicurato.

I soci FIAB hanno la copertura RC Bici, la responsabilità civile per ogni danno che si causa circolando in bicicletta in qualsiasi paese europeo. É uno dei tanti buoni motivi per diventare socio/a FIAB.

Articoli correlati