Accordo Regione-Governo: dal Cipe 5 milioni per le ciclabili toscane

Accordo Regione-Governo: dal Cipe 5 milioni per le ciclabili toscane

170 milioni di euro per interventi infrastrutturali saranno stanziati nei prossimi anni con risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2014-2020 (FSC). E’ quanto prevede l’intesa raggiunta tra Governo e Regione Toscana: in particolare nell’ambito del Piano Operativo Infrastrutture del Ministero delle Infrastrutture, saranno finanziati, per 5 milioni di euro, nuovi interventi per il completamento del sistema ciclabile Ciclopista dell’Arno-Sentiero della bonifica-Ciclopista Tirrenica. Il progetto generale prevede la spesa di 31.754.257 euro, dei quali 26.754.275 già finanziati e 5 milioni previsti con l’attuale accordo, fino alla totale copertura dei costi di realizzazione.

Si avvia così a completamento uno dei progetti voluti fortemente da FIAB, che sulla ciclopista dell’Arno ha puntato diversi anni fa, stipulando, nel 2009, un protocollo di intesa con la Regione Toscana e le Province interessate dal percorso. Nello stesso anno, le associazioni Fiab della Toscana, diedero vita ad una Bicistaffetta lungo la costa tirrenica lanciando di fatto l’itinerario che diventerà, nel 2013, la traccia della odierna Ciclovia Tirrenica.

Questo ulteriore finanziamento, pone un altro importante tassello per la realizzazione delle due ciclovie Toscane inserite  nella rete ciclistica italiana, del progetto Bicitalia Fiab.

Andiamo in bici.

FIAB organizza escursioni, gite e viaggi in bicicletta tramite il portale Andiamoinbici.it: un'occasione per pedalare in compagnia e fare nuove amicizie. Per partecipare occorre solo diventare socio/a FIAB, ma ci sono tante altre buone ragioni per diventarlo.

Articoli correlati