Dal Garda all’Adriatico in bicicletta

Dal Garda all’Adriatico in bicicletta

Disponibile nel sito della Provincia di Ferrara “Terra e Acqua” la guida con mappa del nuovissimo percorso cicloturistico dal Veneto all’Emilia Romagna, passando per la Lombardia, che collega il Lago di Garda, i fiumi Mincio e Po e due città d’acqua, perle del Rinascimento: Mantova e Ferrara, legate intimamente da vincoli storici ed artistici.

Dal lago al mare, dall’ambiente lacustre e morenico fino alla maestosità del Delta del Po e alle ampie spiagge dei Lidi di Comacchio, un itinerario di 240 chilometri che, seguendo il tracciato dei fiumi e le strade arginali spesso ad uso esclusivo dei cicloturisti, permette di assaporare lentamente luoghi suggestivi, siti Patrimonio dell’Umanità UNESCO come Mantova, Sabbioneta, Ferrara, il territorio delle Delizie Estensi e del Delta del Po, città e paesaggi di grande valore storico, culturale ed ambientale.

Per conoscere i dettagli dell’itinerario, si può richiedere gratuitamente il folder con la mappa dettagliata del percorso tra Mantova e Ferrara, corredata di info utili, scrivendo una e-mail a infotur@provincia.fe.it oppure si può scaricarlo da qui.

La pubblicazione, realizzata in collaborazione con FIAB, valorizza un percorso inserito nel progetto di rete nazionale Bicitalia ed europea Eurovelo.

La Provincia di Ferrara ha già cominciato ad apporre la relativa segnaletica, come si può vedere dalla foto di esempio.

Domenica 23 settembre 2012 la FIAB organizza una manifestazione per inaugurare ufficialmente il percorso (a cui hanno aderito le associazioni di Bologna, Ferrara, Verona, Padova, Rovigo, Mestre, Lodi e Mantova, forse Cremona).

Due partenze: da Mantova alle 9.00 da Palazzo Te e da Ferrara alle 9.30 alla stazione ferroviaria.
Sosta pranzo e incontro con autorità in località Pieve di Coriano, quasi a metà strada.

Per info sulla manifestazione: Antonio Dalla Venezia presidente@fiab-onlus.it oppure Rossana Zirini di Ferrara roszir@alice.it

Andiamo in bici.

FIAB organizza escursioni, gite e viaggi in bicicletta tramite il portale Andiamoinbici.it: un'occasione per pedalare in compagnia e fare nuove amicizie. Per partecipare occorre solo diventare socio/a FIAB, ma ci sono tante altre buone ragioni per diventarlo.

Articoli correlati