Jova Beach Party 2022, FIAB è green mobility partner

Jova Beach Party 2022, FIAB è green mobility partner

By


Condividi!

La Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta è green mobility partner del Jova Beach Party 2022, il ciclo di concerti che Jovanotti organizzerà tra luglio e settembre 2022 con l’obiettivo di promuovere l’utilizzo della bicicletta per raggiungere le location dei concerti. Sarà un’importante occasione per far scegliere la bici a un numero sempre maggiore di persone suggerendo di lasciare le auto a casa.

Massimo è l’impegno dell’artista e della produzione a rispettare l’ambiente che ospiterà i concerti che sono stati autorizzati dalle autorità competenti come i Comuni, le autorità locali, la Guardia Costiera. Gli organizzatori hanno a cuore che tutto si svolga nel pieno rispetto delle regole e ogni concerto sarà l’occasione per sensibilizzare gli spettatori su tematiche della sostenibilità ambientale con la collaborazione di WWF, Banco alimentare, Trenitalia e FIAB per la mobilità.

Jovanotti ha scelto FIAB per realizzare percorsi sicuri e spingere più partecipanti possibili a pedalare fino ai concerti mettendo a disposizione tracce GPX dei percorsi da seguire direttamente sulla app e sul sito ufficiale del tour e inoltre saranno allestiti, per la prima volta, parcheggi bici per i partecipanti.

Dalle stazioni e dai centri storici

I percorsi suggeriti da FIAB per raggiungere le tappe del Jova Beach Party 2022 avranno come partenza punti di ritrovo strategici, come le stazioni e i centri cittadini. L’obiettivo della partnership tra la Federazione e Jovanotti è proprio quella di convincere gli spettatori a scegliere la bici per ridurre il traffico, soprattutto per il grande interesse che genera un evento musicale simile.

Con parcheggi bici per gli spettatori

In qualità di green mobility partner del Jova Beach Party 2022, FIAB poserà la segnaletica suggerendo così gli itinerari ciclabili anche ai meno esperti. Dal momento che tutti noi ci aspettiamo una cospicua adesione di seguaci di Jova fino a raggiungere i parcheggi bici allestiti per accogliere tutti i ciclisti all’ingresso dei concerti.

A Jovanotti la tessera onoraria

Nelle scorse ore a Milano, durante la presentazione ufficiale del tour, l’artista ha più volte invitato coloro che sono coinvolti o interessati al JOVA BEACH PARTY ad assumere un approccio sostenibile, con scelte e atteggiamenti rispettosi dei luoghi e dell’ambiente. Per ringraziare l’artista dell’impegno a favore della tutela ambientale, FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta ha voluto consegnare a Jovanotti la tessera FIAB di socio onorario.