Life Sic2Sic, oggi la valutazione di un progetto che tutela la biodiversità in bicicletta

Life Sic2Sic, oggi la valutazione di un progetto che tutela la biodiversità in bicicletta

Il progetto LIFE Sic2Sic, l’iniziativa che vuole sensibilizzare cittadini, imprese e istituzioni sull’importanza della Rete Natura 2000, riceve oggi, lunedì 27 maggio, la prima Joint Visit per valutare i numeri e i risultati del primo anno dell’iniziativa guidata da ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale). Finora sono stati percorsi oltre 2mila chilometri alla scoperta di 106 Siti dove si tutela la biodiversità, sparsi in quattro Regioni.

La valutazione della Monitor e della Project Adviser si completerà con la loro partecipazione alla pedalata del 28 maggio, da Domodossola a Stresa, tappa dell’edizione piemontese di Life Sic2Sic in corso. Il progetto è partito nel 2017 e si concluderà nel 2020. È guidato dall’Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) ed è sostenuto anche da Ares 2.0, società di ricerca e comunicazione istituzionale, Fiab ed Enne3, incubatore di imprese dell’Università del Piemonte Orientale. L’obiettivo principale è la sensibilizzazione dei cittadini, delle scuole, delle imprese e delle istituzioni sul significato e sull’importanza della Rete Natura 2000.Il calendario del tour piemontese organizzato in collaborazione con Arpa Piemonte prevede ancora una tappa di pedalata pubblica l’1 giugno a Biella, un incontro pubblico  a Andorno Micca il 31 maggio ed il workshop regionale il 7 giugno a Torino. Sempre il 7 giugno ci sarà la pedalata aperta al pubblico a Torino.

Andiamo in bici.

FIAB organizza escursioni, gite e viaggi in bicicletta tramite il portale Andiamoinbici.it: un'occasione per pedalare in compagnia e fare nuove amicizie. Per partecipare occorre solo diventare socio/a FIAB, ma ci sono tante altre buone ragioni per diventarlo.

Articoli correlati