Settimana Europea della Mobilità in Lombardia e Bike Tour

Settimana Europea della Mobilità in Lombardia e Bike Tour

Settimana Europea della Mobilità …in bicicletta in Lombardia dal 16 al 22 settembre 2012
2° Tour Lombardiainbici dal 28 al 30 settembre 2012

Prosegue a ritmo incalzante l’organizzazione della Settimana Europea della Mobilità e il trend di adesioni è decisamente positivo: un centinaio distribuite in tutta la regione Lombardia con tantissimi eventi organizzati in tutte le province con un record per quella di Milano con oltre 50 proposte.

Le iniziative sono veramente per tutti i gusti e ne citiamo solo alcune a titolo di esempio: un’attività nel cortile dell’ospedale di Bergamo con i bambini, degenti e non; diverse proposte dello storico negozio di bici Rossignoli di Milano; i festeggiamenti della Provincia di Pavia per i 100 anni del ponte della Becca; le inaugurazioni delle bicistazioni di Lodi, Bollate, Inverigo.

Anche la Regione Lombardia quest’anno ha un ruolo più attivo con alcune proposte interessanti: le bici viaggiano gratis sui treni TRENORD domenica 16 settembre; il 19 settembre verrà effettuato il 1° Rilevamento dei ciclisti a livello regionale grazie alla collaborazione delle associazioni FIAB lombarde, FCI di Como e Sondrio e l’AVIS di Pavia. Verrà inoltre presentato il 1° Rapporto sugli interventi infrastrutturali per la mobilità ciclistica realizzati nella regione con risorse pubbliche nel biennio 2010-2011, progetto realizzato con la nostra collaborazione.

Parallelamente, grazie alle associazioni FIAB di Varese, Cardano al Campo e Abbiategrasso, prosegue l’organizzazione del 2° tour LOMBARDIAINBICI che avrà un importante momento istituzionale a Ponte Tresa Svizzera dove ci sarà l’incontro tra il consigliere di Stato Marco Borradori della Confederazione Elvetica e l’assessore Cattaneo per la Regione Lombardia per suggellare un’intesa reciproca sull’importanza del tema del cicloturismo transfrontaliero in previsione di Expo 2015. Questo momento istituzionale è organizzato in collaborazione con l’associazione Pro Velo Ticino.

Un esempio concreto.

FIAB è l'artecfice della modifica alla legge 28.12.2015 n.221 sull'Infortunio in Itinere, che garantisce la copertura assicurativa in caso di incidenti in bici nel tragitto casa-lavoro. Per vincere altre battaglie occorre essere sempre di più, e la tua partecipazione è importante: diventa socio/a FIAB.

Articoli correlati