MoVe the Alps, il 22 aprile la Conferenza sul cicloturismo nella regione alpina

MoVe the Alps, il 22 aprile la Conferenza sul cicloturismo nella regione alpina

By

Sempre più persone passano le loro vacanze in bicicletta, e questo presenta nuove sfide per la regione alpina. Alla conferenza “MoVe the Alps”, esperti discuteranno di come il turismo in bicicletta può essere promosso nel rispetto del clima. L’evento avrà luogo online il 22 aprile 2021. Il programma della conferenza intende sottolineare l’importanza di un coordinamento e promuovere lo scambio tra i diversi settori coinvolti: rappresentanti di amministrazioni, destinazioni turistiche, compagnie ferroviarie, associazioni e gruppi di interesse. La conferenza avrà luogo online dalle 10 alle 17. I contributi al programma principale saranno tradotti in tedesco, francese, italiano, sloveno e inglese. La lingua del workshop sarà l’inglese.

La prima parte dell’evento si concentrerà sulle strategie nazionali per la mobilità ciclabile e il loro impatto sul cicloturismo nella regione alpina e vedrà la partecipazione di FIAB (Giuseppe Dimunno, Coordinamento EuroVelo Italia). Successivamente verrà discusso dell’integrazione della ciclabilità nella pianificazione dei progetti infrastrutturali e il trasporto delle biciclette sui mezzi pubblici.

Nel pomeriggio, i workshop offriranno l’opportunità di saperne di più su aspetti e progetti specifici. In seguito, i partecipanti affronteranno il tema del destination marketing e la questione di come i cicloturisti possano essere meglio informati. I cambiamenti nella sfera digitale saranno messi particolarmente in evidenza. La conferenza è organizzata dall’Ufficio federale dello sviluppo territoriale ARE della Svizzera con il sostegno del Segretariato permanente della Convenzione delle Alpi e dell’Ufficio federale delle strade (USTRA) nel quadro del turno di presidenza svizzera della Convenzione delle Alpi.