Paciclica 2018

Paciclica 2018

Ogni due anni con la Marcia della Pace Perugia-Assisi, prevista domenica 7 ottobre,  torna Paciclica, l’iniziativa Fiab per partecipare in bici partendo giorni prima dalla propria città..

Le ragioni per la Marcia si rinnovano, come dice la Tavola della Pace: «fermare le guerre e la corsa al riarmo, soccorrere le vittime, accogliere gli immigrati, combattere la povertà, difendere i diritti umani, costruire una nuova economia, contrastare le mafie, cambiare l’informazione, lottare contro i cambiamenti climatici» (e quest’anno ce ne sono anche di supplementari simboliche come il 50° della morte del grande Aldo Capitini ideatore della Marcia nel ’61, o il centenario della nascita di Mandela), anche le ragioni di Paciclica mantengono e anzi accrescono la loro validità.

Fin da quando (2010) è diventata manifestazione nazionale Fiab, Paciclica ha portato alla Marcia una testimonianza, quella del rispetto per l’Ambiente usando un mezzo non inquinante: la bicicletta.

Considerando l’uso dissennato dei carburanti fossili con le conseguenze di cambiamenti climatici e disastri umanitari è facile vedere nella partecipazione in bici alla Marcia un forte valore simbolico e non per caso dalla Marcia 2016 tutti i «paciclici» sono alla testa del corteo con le bici alla partenza della Marcia.

Per Fiab è stata ed è una dimostrazione in più della volontà di fare pratica di mobilità sostenibile  anche in luoghi come la Marcia della pace, storico luogo di convegno festoso di una miriade di associazioni di volontariato sociale e ambientale provenienti da ogni parte d’Italia e di un esercito di persone «di buona volontà» di ogni età e ceto sociale.

Per maggiori informazioni sulle singole pacicliche: paciclica.it

Socio/a FIAB? Assicurato.

I soci FIAB hanno la copertura RC Bici, la responsabilità civile per ogni danno che si causa circolando in bicicletta in qualsiasi paese europeo. É uno dei tanti buoni motivi per diventare socio/a FIAB.

Articoli correlati