Pedalate contro la violenza sulle donne: sabato 27 novembre con FIAB a Brescia e a Cremona

Pedalate contro la violenza sulle donne: sabato 27 novembre con FIAB a Brescia e a Cremona

By


Condividi!

Sabato 27 novembre, dalle 9 alle 13, sono in programma a Brescia e in provincia due pedalate di impegno civile per riunire i cittadini attorno a una delle emergenze più gravi della nostra società. Lo stesso giorno, dalle 14, è in calendario una pedalata analoga anche a Cremona, organizzata da FIAB Biciclettando. A pochi giorni dalla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, prevista il 25 novembre, questi due appuntamenti sono a iscrizioni libera.

Organizzata dalla FIAB locale e Paciclica, la manifestazione di Brescia richiede l’invio di una mail per confermare la partecipazione all’indirizzo info@amicidellabicibrescia.it (oppure al 0302978328 il giovedì 15,30-18,30 e il sabato 9,30-12,30). Stessa modalità anche per aderire alla pedalata di Cremona, inviando una mail a biciclettando@fiabcremona.it, oppure chiamando il numero 3357066194.

L’invito da parte di FIAB è a prendere parte a queste iniziative per denunciare l’orrore dei femminicidi e della violenza.

Brescia: i percorsi

Come si legge sul sito ufficiale dell’associazione, la partenza del gruppo è fissata davanti Casa delle Donne in via San Faustino 38; l’arrivo è previsto intorno alle ore 13 al muro delle bambole in via Lattanzio Gambara. Ettore Brunelli, socio FIAB Brescia e tra gli organizzatori della pedalata, ha dichiarato: «Abbiamo ritenuto urgente organizzare questa pedalata. Ho coinvolto anche le ACLI e andremo in alcune delle località dove si sono si sono verificati femminicidi. Faremo due percorsi, uno a ovest e uno a sudest, toccando 12 comuni. Il programma prevede l’arrivo davanti ai municipi o a una panchina rossa per deporre un fiore».

Due gli itinerari previsti: il primo (60 km) partirà da Brescia per toccare Gussago, Provaglio d’Iseo, Cazzago San Martino e Castegnato per tornare poi a Brescia; il secondo (70km) passerà per Azzano Mella, Bagnolo Mella, Castenedolo e Bedizzole.

Cremona: il percorso

A Cremona il percorso organizzato dalla FIAB locale sarà meno faticoso. Partirà dal quartiere Boschetto, con una tappa al Parco Rita Levi Montalcini di via Mosconi e l’arrivo in piazza Stradivari, dove sono sono attesi gli interventi dei presidenti di associazioni e autorità.