Piazza Fontana: FIAB pedala da Brescia a Milano 50 anni dopo la strage

Piazza Fontana: FIAB pedala da Brescia a Milano 50 anni dopo la strage

Il 12 dicembre 1969 Piazza Fontana a Milano fu teatro della strage che diede inizio alla strategia della tensione, uno dei periodi più bui della storia repubblicana. Per il cinquantenario da quella tragedia le associazioni  FIAB Milano Ciclobby e FIAB Brescia pedaleranno da Brescia fino a Milano percorrendo l’AIDA, la ciclovia Alta Italia Da Attraversare, per ricordare le 17 vittime e mantenere viva la memoria. La partenza non è casuale: Piazza della Loggia, a Brescia, fu anch’essa al centro di un’altra tragedia quando nel 1974, durante una manifestazione sindacale, un ordigno fatto esplodere provocò la morte di 8 persone.

Sabato 7 dicembre la manifestazione FIAB sarà una “pedalata d’ impegno civile e di testimonianza” ed è aperta a tutte le associazioni. La partenza è stata fissata per le 8 in Piazza della Loggia, a Brescia, e l’arrivo in Piazza Fontana è previsto verso le 16. A metà strada, a Fara Gera d’Adda, è prevista una sosta per dar tempo ad altri ciclisti di aggregarsi al gruppo da altre località.

«In un momento storico come l’attuale – si legge sul sito di Paciclica – siamo fra chi crede sia sempre più necessario ricordare e vigilare, mantenendo fermi i valori della Costituzione, frutto della Resistenza e della Liberazione». Una volta arrivati a Milano, dietro a Piazza Duomo, ci sarà una breve ma intensa cerimonia insieme a delegati dell’Anpi (Associazione nazionale partigiani d’Italia) e di Casa della Memoria.

Socio/a FIAB? Assicurato.

I soci FIAB hanno la copertura RC Bici, la responsabilità civile per ogni danno che si causa circolando in bicicletta in qualsiasi paese europeo. É uno dei tanti buoni motivi per diventare socio/a FIAB.

Articoli correlati