“Sostenibili per scelta: nuovi turismi per il 2030”: il workshop gratuito a Milano il 12 giugno

“Sostenibili per scelta: nuovi turismi per il 2030”: il workshop gratuito a Milano il 12 giugno

La Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta sarà presente tra i relatori di “Sostenibili per scelta: nuovi turismi per il 2030”, workshop gratuito in calendario il 12 giugno alle 17:30 presso l’Alta Scuola Impresa dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. L’evento è organizzato all’interno del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2019 e metterà a confronto le esperienze più virtuose in Italia. Per FIAB parlerà Fabio Gon, componente del Comitato Scientifico Bicitalia. La registrazione è già disponibile sul sito.

FIAB parteciperà a questo workshop che si focalizza sui cosiddetti Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile, 17 in tutto, approvati dalle Nazioni Unite. “Sostenibili per scelta: nuovi turismi per il 2030” è un evento promosso dal Festival di Asvis, Associazione Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile e darà la possibilità alla Federazione di portare i dati internazionali che l’European Cyclists’ Federation ha raccolto ed elaborato attorno al turismo su due ruote.

Dagli Albergabici alla Bicistaffetta sono tantissimi i progetti e le iniziative che la Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta ha realizzato nel corso degli anni, puntando su un turismo che rispetta i territori arricchendoli. Il cicloturismo in Europa vale 40 miliardi di euro ed è su questo che FIAB ha puntato nella campagna elettorale per le Europee appena conclusa: i candidati che hanno sottoscritto il nostro appello Cycling for All si sono impegnati, ad esempio,  a destinare il 3% del budget europeo del settore trasporti alla realizzazione di infrastrutture ciclabili.

Al workshop dell’ALTIS si parlerà anche delle lacune e degli ostacoli che frenano lo sviluppo del cicloturismo. Ostacoli non soltanto infrastrutturali. I problemi riguardano anche le competenze all’interno delle istituzioni e sui territori, dove per far crescere il cicloturismo occorrono capacità manageriali. Per questo da anni FIAB organizza presso l’Università di Verona un corso per formare gli Esperti Promotori della Mobilità Ciclistica.

Andiamo in bici.

FIAB organizza escursioni, gite e viaggi in bicicletta tramite il portale Andiamoinbici.it: un'occasione per pedalare in compagnia e fare nuove amicizie. Per partecipare occorre solo diventare socio/a FIAB, ma ci sono tante altre buone ragioni per diventarlo.

Articoli correlati